Sito attuale:
Lingua attuale:
Unità di misura:
Selezionate il vostro paese

{{group.Text}}

{{"ifind_go-back" | translate}}

{{group.Text}}

Produrre in GRANDE

Inside manufacturing 2017-09-14 Tomas Lundin Audrey Bardou

Un ordine di 50 casse compressore era una forte tentazione. Ma quegli enormi cubi da 2,4 tonnellate avrebbero spinto la giovane impresa svizzera PRO-CAM CNC AG in un territorio inesplorato. Grazie alla partnership con Sandvik Coromant, l'azienda è riuscita ad aggiudicarsi la commessa e a consegnare i pezzi in sei mesi.

Il titolare della ​PRO-CAM CNC AG (PRO-CAM), Heinz Krähenbühl, ha una vera passione per il suo lavoro. “Se non produco qualcosa inizio subito a innervosirmi”, dice sorridendo. L'impianto di produzione dell'azienda a Huttwil, 50 chilometri a est di Berna, è inondato di luce e sfoggia pavimenti immacolati. È un ambiente di lavoro piacevole, ed è qui che il fondatore di PRO-CAM si reca ogni mattina, iniziando la giornata alle 5. Gestisce l'attività insieme alla moglie Sandra, che dirige gli acquisti e l'amministrazione.

I pezzi di grandi dimensioni sono da sempre la specialità di PRO-CAM, già da quando, oltre 20 anni fa, Krähenbühl vide l'esigenza di questi componenti e diede vita alla società. All'epoca era ancora impiegato come operatore macchina in un'officina. “Eravamo spesso costretti a rifiutare la produzione di pezzi voluminosi perché non eravamo in grado di gestirli”, racconta.

​Krähenbühl diede inizio all'attività in una stalla ristrutturata che non arrivava a 240 metri quadrati. “C'eravamo io e una sola macchina”, ricorda. Lì poteva tornire pezzi lunghi fino a sei metri. Grazie alla forte domanda, presto Krähenbühl fu in grado di investire in macchine più grandi e di passare a una sede più spaziosa, finché decise di edificare una struttura interamente nuova a Huttwil, in cui vennero posizionate enormi macchine a portale in grado di contenere pezzi da 50 tonnellate e lunghi fino a 16 metri. L'azienda cresceva rapidamente, attirando clienti da settori completamente diversi: produttori di treni, società del fotovoltaico e perfino un importante produttore di macchinari della Germania del sud.

Krähenbühl iniziò ben presto a cercare nuovi utensili e nuove strategie di lavorazione che permettessero di soddisfare la domanda dei clienti e di supportare la crescita dell'attività. Iniziò così un'intensa collaborazione con Max Dreier, specialista tecnico senior di Sandvik Coromant in Svizzera. “Era una persona completamente fuori dal comune”,racconta Krähenbühl, che descrive Dreier come “un tecnico di razza” con un'esperienza “decennale”, che era “sempre pronto ad accorrere anche per un piccolo problema”.

La collaborazione fece un salto di qualità nel 2015, quando PRO-CAM ebbe l'esigenza di investire in una nuova macchina per poter competere per un'importante commessa relativa a casse per compressori. Invece dei tipici pezzi lunghi e voluminosi, quell'ordine riguardava cubi compatti di ghisa da 1.400 x 1.700 x 1.200 millimetri con peso di 2.4 tonnellate. “Per noi era un terreno completamente inesplorato”, ricorda Krähenbühl.

​All'epoca, PRO-CAM non aveva esperienza nella foratura dei pezzi. “Per noi era di assoluta importanza poter usufruire dell'esperienza di Sandvik Coromant,” spiega Krähenbühl. Il progetto del macchinario fu preparato in collaborazione con il supporto tecnico di Sandvik Coromant in Svizzera, prevedendo un insieme di frese e numerosi utensili speciali per i diversi metodi di fresatura. “Da allora siamo inseparabili di fronte a qualunque sfida”, commenta.

Max Dreier ricorda bene quei mesi frenetici. “È stato un lavoro durissimo, ma eravamo convinti che PRO-CAM avesse tutte le carte in regola per aggiudicarsi la commessa”. Alla fine fu deciso di acquistare una FPT Spirit, una fresa-alesatrice con sistema di scorrimento idrostatico e due tavole rotanti da 3.000 x 2.000 mm, ognuna con corsa di 2.000 mm e un'area di lavoro di 10.000 x 1.500 x 4.300 millimetri, usata prevalentemente nei campi della generazione di energia, dei macchinari pesanti e delle costruzioni navali.

Il grande investimento richiesto per la macchina e il suo attrezzaggio era una scommessa per Krähenbühl. Allo stesso tempo, però, poteva costituire il biglietto d'ingresso per un segmento di mercato del tutto nuovo. La scommessa fu vinta: PRO-CAM si aggiudicò l'ordine per 50 casse compressore battendo la concorrenza agguerrita di aziende ben più affermate, che avevano sottovalutato l'outsider.

Ora Krähenbühl pensa ancora più in grande. Il suo prossimo progetto è di investire nelle tecnologie di misura 3D con l'idea di competere nel difficile settore aerospaziale, in cui precisione e sicurezza devono essere garantite al 100%. “Per la nostra azienda acquistiamo solo le migliori attrezzature disponibili sul mercato”, dichiara. “Vogliamo macchine che facciano scattare nei clienti 'l'effetto meraviglia”.

 

 

Il dinamico duo/SiteCollectionImages/stories/Inside Manufacturing/IM_PietroCarnaghi_01.jpghttp://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_pietrocarnaghi.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DIl dinamico duoPietro Carnaghi, leader nei torni verticali, nelle fresatrici Gantry e nei sistemi di produzione multitasking (FMS), collabora da tempo con Sandvik Coromant per fornire ai clienti soluzioni innovative "chiavi in mano". Coromant CaptoInside metal cuttingItaly
Pensare in piccolo/SiteCollectionImages/stories/Inside%20Manufacturing/IM_Huston_01.jpg?RenditionID=7http://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_houston.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DPensare in piccoloUn ristagno prolungato del settore petrolifero ha spinto Knust-Godwin LLC a imboccare strade alternative. Sandvik Coromant è stata al suo fianco. Inside metal cuttingUnited States
Il cantiere delle fabbriche del futuro /SiteCollectionImages/stories/Inside Manufacturing/IM_AMRC_01.jpghttp://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_amrc.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DIl cantiere delle fabbriche del futuro Con il suo ultimo progetto, Factory 2050, l'Advanced Manufacturing Research Centre sta gettando le basi di una nuova rivoluzione industriale. Metalworking World ha incontrato Sam Turner, chief technology officer, che ci ha parlato di altre innovazioni relative alle tecnologie di produzione. AerospaceInside metal cuttingGreat Britain
Software di nuova generazione/SiteCollectionImages/stories/Inside Manufacturing/IM_MasterCam_02.jpghttp://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_mastercam.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DSoftware di nuova generazioneCNC Software Inc., una delle aziende di più lunga tradizione nel settore CAD/CAM, ha scelto di offrire ai suoi clienti le soluzioni CoroPlus® ToolGuide e CoroPlus® ToolLibrary di Sandvik Coromant, che promettono agli utenti finali enormi vantaggi a livello di tempi, costi e produttività. Inside metal cuttingUnited States

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, cliccare qui .