-Italiano -IT Opzioni

Not signed-in

Opzioni

Please select your country!

{{group.Text}}

{{"ifind_go-back" | translate}}

{{group.Text}}

Passi da gigante

Inside manufacturing 2018-04-26 RF Mamoowala Ashesh Shah

Grazie al nuovo metodo PrimeTurning™ di Sandvik Coromant, un produttore indiano di componenti aerospaziali ha potuto aumentare la produttività e ridurre i tempi ciclo per far fronte a una nuova commessa e gestire una qualità d'acciaio di difficile lavorazione.

​Nel 2015 la Godrej Aerospace (Exports Unit), un'importante azienda di produzione indiana attiva nel settore aerospaziale, si è aggiudicata una commessa di un cliente estero che prevedeva la fabbricazione di componenti integrali per un motore recentemente introdotto sul mercato. Le parti dovevano essere realizzate con una determinata qualità di acciaio, caratterizzata da un'elevata resistenza alla corrosione e alle cricche. “Eravamo convinti che, dovendo lavorare una lega d'acciaio e avendo già realizzato pezzi di acciaio inossidabile per altri importanti clienti internazionali, saremmo stati in grado di consegnare in tempi brevissimi,” ricorda Narendra Patwardhan, Senior General Manager Operations di Godrej Aerospace.
Sono bastate poche prove in officina, tuttavia, per capire che quella particolare qualità di acciaio inox era molto differente, soprattutto in termini di lavorabilità, e che gli utensili normalmente utilizzati dall'azienda non erano in grado di gestirla in modo efficiente e veloce. “Ci siamo resi conto che dovevamo cambiare l'utensile da taglio,” spiega Patwardhan.
Pressata dal cliente alle prese con una forte richiesta dei nuovi motori, l'azienda ha interpellato diversi fornitori, tra cui Sandvik Coromant, per valutare le possibili soluzioni. “Il cliente stava ricevendo moltissimi ordini e questa domanda si riversava naturalmente su di noi,” ricorda Patwardhan. “Ci eravamo impegnati per contratto ad accettare gli ordini e a consegnare i prodotti entro certi tempi indipendentemente dai volumi. Il cliente ci ha messo perciò di fronte a un aut aut: se non fossimo riusciti ad espandere la nostra capacità per far fronte alle loro richieste si sarebbero rivolti a qualcun altro; non avrebbero accettato di penalizzare la loro attività a causa dei nostri ritardi.”

​Per soddisfare la domanda dei sei mesi successivi, l'azienda avrebbe dovuto decuplicare la capacità produttiva passando da 2 a 20 unità/settimana. “Dovevamo decisamente cambiare passo e ci serviva un utensile da taglio ‘miracoloso’,” ricorda Patwardhan.
Nello stesso periodo del 2016, Sandvik Coromant aveva presentato PrimeTurning, una metodologia di tornitura radicalmente innovativa. Di fronte alla richiesta di Godrej Aerospace, cliente da molti anni, fu proposto all'azienda di adottare il nuovo utensile. “Una volta montato sulla macchina, questo utensile non ha bisogno di presentazioni,” dichiara Rahul Inamdar, Product Specialist per gli utensili di tornitura di Sandvik Coromant. “Abbiamo iniziato la prova al mattino, ed entro sera il cliente era già convinto che la soluzione avrebbe funzionato.”
L'unica preoccupazione era che l'utensile PrimeTurning, a causa della sua modalità operativa non convenzionale, potesse destabilizzare il sistema di bloccaggio. Sandvik Coromant ha rapidamente studiato una soluzione tecnica in grado di ovviare a questo inconveniente, introducendo un inserto di finitura che generava una forza di taglio più bassa.
Nell'arco di due settimane sono state effettuate le opportune prove con PrimeTurning per mettere a punto la consistenza e la velocità delle lavorazioni. Il risultato è stato all'altezza delle aspettative: con una riduzione dei tempi di taglio da 45 a 15 minuti, PrimeTurning di Sandvik Coromant si è dimostrato la soluzione prodigiosa che Godrej Aerospace stava cercando. “Mi sono sentito enormemente sollevato,” ricorda Patwardhan. “La pressione del cliente stava aumentando e questa soluzione ci ha permesso di fornire una risposta adeguata.”
Tarun Bellani, Territory Manager di Sandvik Coromant a Mumbai, spiega che, con PrimeTurning, Godrej Aerospace può lavorare 10-12 componenti nello stesso tempo in cui in passato ne produceva due o tre. “Si risparmia tempo, la produttività è nettamente superiore e si possono assegnare più risorse ad altre attività,” commenta.

​Per Godrej Aerospace (Exports Unit), che ha un fatturato annuo di 4 milioni di dollari e un piano ambizioso di espanderlo a 10 milioni di dollari nei prossimi due anni, si sono aperte nuove prospettive. “Questa soluzione di taglio ha risolto molti dei nostri problemi,” dichiara Jagdish Gavali, Associate Chief Manager per la divisione Manufacturing di Godrej Aerospace. “L'utensile precedente operava con un tempo ciclo più elevato e una durata del tagliente inferiore, e la lavorazione produceva un truciolo lungo. Questo richiedeva continui interventi dell'operatore, che doveva rimuovere periodicamente il truciolo per evitare che intasasse la macchina con conseguenti ripercussioni sulle prestazioni di taglio. PrimeTurning, rompendo i trucioli in piccoli pezzi, risolve completamente il problema.”
Gavali aggiunge che la riduzione del tempo ciclo da 45 a 15 minuti ha risollevato il morale degli operatori, rendendoli più produttivi e meno affaticati.
“Il cliente ci aveva chiesto di aumentare la nostra quota di produzione dei componenti dal 30% al 60%, e in otto mesi ci siamo riusciti. Le nostre consegne sono puntuali al 100%.”
Kiran Khangar, Senior Manager per gli acquisti di Godrej Aerospace, spiega che, nonostante il costo più elevato di PrimeTurning, i risultati finali giustificano pienamente la spesa extra. “I parametri che consideriamo sono la produttività e il costo per componente,” spiega. “E siamo del tutto soddisfatti: il tempo ciclo si è ridotto e la produttività è aumentata. La logistica e la supply chain [di Sandvik Coromant] sono eccellenti e abbiamo tempi di consegna certi.”
Patwardhan aggiunge che Godrej Aerospace prevede di utilizzare PrimeTurning anche per altre commesse. “Se possiamo utilizzarlo per questa qualità d'acciaio difficile, non avremo nessun problema con la Stellite o altri materiali che lavoriamo abitualmente,” afferma. “Per quanto riguarda Sandvik Coromant, è sempre stata un partner di fiducia e oggi, avendo visto il valore delle loro soluzioni tecnologiche innovative, siamo ancora più convinti di poter rafforzare ulteriormente la relazione.
“Avremo nuove sfide da affrontare,” aggiunge, “e sono certo che sapranno proporci le soluzioni giuste.”

 

 

Produrre in GRANDE/SiteCollectionImages/stories/Inside Manufacturing/IM_PRO_CAM_06.jpghttp://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_procam.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DProdurre in GRANDEUn ordine di 50 casse compressore era una forte tentazione. Ma quegli enormi cubi da 2,4 tonnellate avrebbero spinto la giovane impresa svizzera PRO-CAM CNC AG in un territorio inesplorato. Grazie alla partnership con Sandvik Coromant, l'azienda è riuscita ad aggiudicarsi la commessa e a consegnare i pezzi in sei mesi. Metalworking WorldInside metal cuttingSwitzerland
Il dinamico duo/SiteCollectionImages/stories/Inside Manufacturing/IM_PietroCarnaghi_01.jpghttp://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_pietrocarnaghi.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DIl dinamico duoPietro Carnaghi, leader nei torni verticali, nelle fresatrici Gantry e nei sistemi di produzione multitasking (FMS), collabora da tempo con Sandvik Coromant per fornire ai clienti soluzioni innovative "chiavi in mano". Coromant CaptoInside metal cuttingItaly
Pensare in piccolo/SiteCollectionImages/stories/Inside%20Manufacturing/IM_Huston_01.jpg?RenditionID=7http://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_houston.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DPensare in piccoloUn ristagno prolungato del settore petrolifero ha spinto Knust-Godwin LLC a imboccare strade alternative. Sandvik Coromant è stata al suo fianco. Inside metal cuttingUnited States
Il cantiere delle fabbriche del futuro /SiteCollectionImages/stories/Inside Manufacturing/IM_AMRC_01.jpghttp://coromantadmin.prod.tibp.sandvik.com/it-it/mww/pages/im_amrc.aspx0x010100C568DB52D9D0A14D9B2FDCC96666E9F2007948130EC3DB064584E219954237AF3900FFEB28D1E96F42FE90C43C7046D97B7600244C12A2C617904DBAB04B85DEE9022DIl cantiere delle fabbriche del futuro Con il suo ultimo progetto, Factory 2050, l'Advanced Manufacturing Research Centre sta gettando le basi di una nuova rivoluzione industriale. Metalworking World ha incontrato Sam Turner, chief technology officer, che ci ha parlato di altre innovazioni relative alle tecnologie di produzione. AerospaceInside metal cuttingGreat Britain

Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, cliccare qui .